Tutorial: come installare Os X in una scheda SD

Come saprete i nuovi MacBook Pro posseggono il lettore di schede SD integrato. Forse non sapete, però, che è possibile installare Os X in una SD o in una pendrive, da usare nei casi di emergenza. Come fare per crearne una? Innanzitutto procuratevi una SD o pendrive da almeno 8 GB. Poi procedete come segue:

  • Andate in Utility Disco e formattate la memoria in formato HFS+
  • Dopo create una partizione GUID.
  • Fate partire l’installazione dal DVD e vedrete che si riavvierà il computer.
  • Durante le fasi di installazione, anzichè il vostro HD scegliete la memoria SD e procedete con l’installazione.

In questo modo potrete portare Os X sempre con voi da usare in caso di necessità.

[via Applesfera]

12 Comments

  1. a che pro dato che puo essere usato solo con i mac?
    quante possibilità ci sono che in caso di necessità trovi un altro macbook pro con lettore sd ? E’ come vivere in un mondo senza società di cambio valuta e dire ad un americano ” ora che vai in italia portati qualche dollaro in caso di necessità”.

    invece facendo la stessa cosa ma con linux ha un senso dato che è un sistema operativo libero e universale.

  2. Alessandro, qui siamo in area MAC, pensano solo con mac e lavorano solo con mac.
    Ovvio che non si pongano il problema di trovarsi senza un mac sotto mano e una sd inutile 🙂
    La stessa cosa si puo’ fare con windows 7 e con ubuntu, per esempio, e con quelli non hai alcuna limitazione.
    Ma se sai usare solo un mac…parti gia’ con una limitazione.
    Sono contento che si possa fare questo lavoro ANCHE con osx perche’ come backup e ripristino istantaneo e’ molto efficace.
    Certo, fare boot di un nSO completo da chiavetta o da scheda sd non e’ il massimo ma nell’emergenza ben venga.
    Peccato che io abbia acquistato unmac proprio qualche settimana prima che facessero uscire quello con supporto SD…sti bast…hemm…

  3. serve ad esempio per poter fare la deframmentazione del disco che non puo essere fatta sul disco da cui si fa partire il sistema operativo

  4. Domanda: la velocità della SD è importante? Dato che cambia molto il prezzo tra una lenta e una veloce… allora volevo sapere se è molto determinante…
    Grazie

  5. può capitarti che per un errore tu nn possa fare boot dall’hd principale e magari all’interno di tale hd ci siano documenti importanti che ti servono immediatamente(c’è gente che i computer nn li usa solo x you tube),in tal modo puoi fare boot dall’sd e recuperare immediatamente cio che ti serve

  6. Ricky: cosa c’entra il backup scusa? Mica è un sistema di backup questo.. altra cosa: consulta la mac buyers guide la prossima volta che compri un mac ti rendi conto se sono in vista aggiornamenti hardware o meno.

  7. @Ricky: se hai un MacBook Pro con express card slot puoi aggiungere una express card per leggere i vari tipi di schede memoria. Costano pochissimo.

  8. @Alessandro: ha perfettamente ragione, linux (consiglio ubuntu) e libero e si installa nella quasi totalità dei pc, mentre mac no ….

  9. Non serve una sd ,per il ripristino sapete perche chi ha un mac ha un computer che non si pianta mai

Cosa ne pensi?