Niente tablet per gli europei?

Apple starebbe preparando il lancio del tablet solo negli USA? E’ un’ipotesi avanzata nelle ultime ore poichè da Cupertino non è ancora partito nessun invito per un evento europeo, di solito organizzato in passato a Londra per il lancio di alcuni prodotti.

Il non-evento potrebbe diventare il segnale del mancato sbarco in Europa del futuro tablet, anche se al momento non si ha nessuna conferma. Gli operatori, come saprete, hanno la bocca cucita per questioni di segreto industriale, anche se pochi giorni fa Orange in Francia diede come imminente l’arrivo del nuovo dispositivo.

Intanto l’analisi si allarga anche alla qualità dei media invitati da Apple. Secondo un recente calcolo, infatti, la Mela ha invitato molte software house di videogame e poche case discografiche. Segno che il dispositivo sarà indirizzato al mondo ludico e non quello musicale?

Staremo a vedere. Ricordatevi di collegarvi a questo blog il prossimo 27 gennaio per sapere tutta la verità in diretta.

[via 9to5mac]

2 Comments

  1. Mi sembrerebbe strano. D’altronde l’annuncio (probabilmente) verrà fatto il 27, ma il lancio vero e proprio, a sentire dai rumors, avverrebbe verso primavera.
    Comunque basta attendere una settimana per scoprirlo… (una settimana interminabile XD)

  2. Non sarebbe poi così strano. Se il tablet servisse soprattutto per distribuire prodotti multimediali, Apple deve accordarsi con tutte le le associazioni europee che gestiscono i diritti d’autore, e con gli editori. Il che non è facile, come l’esperienza dell’iTunes Store italiano ha dimostrato.

Cosa ne pensi?