Steve Jobs diventa consigliere strategico di Intel

A quanto pare Intel ha le idee molto chiare sul mercato e come restare leader. Dopo l’acquisizione di Infineon, società esperta di microchip con architettura ARM, il colosso dei processori chiama Steve Jobs.

Infineon, infatti, produce chip anche per Apple. Steve Jobs è stato nominato consigliere strategico di Paul Otellini, CEO di Intel. In questo modo potrà seguire lo sviluppo dei chip dei dispositivi di Apple più da vicino, indirizzandone lo sviluppo per ottimizzarne l’uso con iPhone, iPod, iPad e AppleTv.

[via macbidouille]

2 Comments

  1. Ottima notizia avere dalla “propria” il maggior produttore di chip al mondo non può che essere un vantaggio.

  2. stupenda notizia, aggiungerei, seguire da vicino anzi dall’interno, la costruzione dei propri chip non può che portare notevoli vantaggi, per l’uso su tutti i dispositivi Apple.

Cosa ne pensi?