Graeme Devine lascia Apple e si mette in proprio

Se lavoraste a Cupertino per Apple vi verrebbe mai in mente di lasciare tutto e fare i liberi professionisti? Qualcuno ha avuto questa idea. Graeme Devine, infatti, ha lasciato la guida dell’iPhone game team per mettersi in proprio e realizzare applicazioni per iPhone e iPad.

Il suo ruolo, spiega Devine, era aiutare gli sviluppatori a creare giochi sempre migliori sfruttando a pieno tutte le potenzialità offerte da iOS, come le notifiche push o il multi-touch.

In passato Devine aveva lavorato in iD Software per la realizzazione di Quake 3. Aver conosciuto la piattaforma di iOS così dall’interno gli permetterà sicuramente di creare fantastici giochi per App Store.

[via kotaku]

Cosa ne pensi?