Apple modifica le linee guida: gli sviluppatori che imbrogliano saranno bannati

Con oltre 10 miliardi di download e oltre 350.000 applicazioni presenti nell’App Store, Apple può benissimo mettere alla porta qualcuno. Così la società ha deciso di modificare alcune linee guida del regolamento degli sviluppatori per spiegare che la poca correttezza porta ad essere cacciati senza indugio dal suo negozio delle applicazioni e dall’intero programma di sviluppo.

Una soluzione molto forte per combattere tre fonomeni:

  1. Le false recensioni. Chi si fa aiutare da amici ad avere recensioni positive alle proprie app, oppure inserisce false recensioni alle app dei concorrenti sarà bannato a vita.
  2. I dati delicati. Gli sviluppatori che copiano o trasferiscono dati dagli utenti saranno bannati.
  3. Le copie. Gli sviluppatori che copiano applicazioni e elementi di altri sviluppatori saranno bannati.

Una scelta dura ma molto apprezzata per giungere ad un App Store meritocratico e pulito.

Cosa ne pensi?