Steve JobsIna Fried, giornalista per la sezione on line del Wall Street Journal, è riuscita a raggiungere telefonicamente Steve Jobs per chiedergli un commento in riguardo le spiegazioni pubblicate nel sito istituzionale di Apple.

Le domande di Ina si sono volte al caso della geolocalizzazione dell’iPhone. Il CEO di Apple ha dichiarato:

Non tracciamo nessuno. I file trovati su quei telefoni, come abbiamo spiegato, sono sostanzialmente file anonimi, informazioni che collezioniamo da decine di milioni di iPhone. Le nuove tecnologie stanno penetrando nel tessuto della società e c’è un periodo di assestamento ed educazione. Non abbiamo svolto un buon lavoro nello spiegare alle persone, credo, le cose più marginali che accadono qui. Ciò ha portato alle conclusioni errate effettuate le scorse settimane. Apple testimonierà al Congresso. Ci hanno chiesto di andare e per noi sarà un grande onore adempiere all’invito.

Steve Jobs ha terminato l’intervista dichiarando che tornerà in Apple ma non dirà ancora quando. Il suo ruolo resta fondamentale per le decisioni importanti della società.

[via mobilized]

Unisciti alla conversazione

1 Comment

Leave a comment

Cosa ne pensi?