AppleTv

Entrare in un settore già popolato da numerosi concorrenti ha senso? Si se è Apple ad entrare. Dopo aver vinto la grande scommessa degli smartphone, dove molti non vedevano nessun tipo di crescita, Apple sarebbe pronta a conquistare il settore delle Tv. Attualmente il mercato ha numerosi modelli e i produttori si combattono abbassando i prezzi.

La Tv di Apple, però, sarebbe già in cantiere. Lo avverte il New York Times che dichiara di aver sentito fonti all’interno della società. L’innovazione del modello di Apple sta nel pensionamento del telecomando. Niente più totem per cambiare i canali, ma la voce. Siri, infatti, sarà integrato nello schermo e l’utente potrà passare da un canale all’altro semplicemente annunciando quale canale o trasmissione televisiva vedere.

La Tv di Apple dovrebbe vedere la luce entro il prossimo anno. Pronti a parlare con lo schermo?

[via nytimes]

Join the Conversation

3 Comments

  1. Sicuramente è un settore dove le innovazioni sotto il profilo di integrazione tv-internet-entertainment sono ancora all’abc.

    Una tv con appletv intergrata farebbe gola alla Apple per poter vendere audio\video a molte più persone.

    Non oso immaginare i prezzi.

  2. costerà troppo, e cambiare canale a voce è una cavolata per diversi motivi: 1- mi sentirei un idiota 2- disturberei chi è vicino a me, immaginatevi di fare zapping con le cuffie in testa mentre qualcuno dorme accanto a voi 3- senza telecomando in mano non sei piu padrone della tv, chiunque in casa può cambiarti canale. Vantaggi? Non ne vedo. Siri ha un senso solo se stai guidando, se no è una cavolata inutile.

  3. Esistono persone che non vedono, forse non te ne sei mai reso conto .. Scrivere con una tastiera virtuale è impossibile per un non vedente perche non percepisce i tasti col tatto..

Leave a comment

Cosa ne pensi?