C’è un vecchio detto che dice “solo il 50% degli italiani legge libri perchè quell’altro 50% è impegnato a scriverli“. In effetti il fascino dell’editoria è sempre vista con occhi di riguardo nel nostro Paese. Una produzione di un’opera di cui andare fieri con amici e parenti e, chissà, che possa trasformarsi anche in una piccola fonte di reddito.

Tutto questo è possibile con iBooks Author, un nuovo software per Mac. Alcune indiscrezioni dei giorni scorsi si sono rivelate fondate: in iBooks Author c’è la mano di Roger Rosner, vicepresidente per il software operativo di Apple. Effettivamente l’applicazione risulta essere un misto tra Pages e Keynote. Oltre a poter importare documenti da queste app, infatti, iBooks Author possiede la stessa interfaccia utente e permette di creare facilmente le pagine e, addirittura, libri interattivi.

All’interno è possibile inserire gallerie di foto, video, presentazioni di Keynote, immagini in 3D e così via. Tutto questo è reso possibile dai widget, finestre di codice richiamabili direttamente nell’applicazione. Una sezione, inoltre, permette di aggiungere la copertina, la pagina con i diritti d’autore, i ringraziamenti e altro. Il libro così confezionato può essere mandato all’iPad per un controllo veloce dell’esperienza di lettura.

Quando l’opera è terminata si può inviare direttamente all’iBookstore e decidere se distribuirlo gratis o applicare un prezzo. Per usare iBooks Author, però, oltre ad un Mac bisogna avere Lion 10.7.2. Lo trovate gratuitamente, con un peso di 136 MB, nel Mac App Store.

Join the Conversation

5 Comments

  1. wow… se l’avessero creato prima avresti potuto pubblicare il tuo libro…(già acquistato cmq)

  2. l’anteprima la fa solo su ipad, e il file viene salvato come *.ibooks. e non capisco perchè l’iphone non lo supporta. eppure ho aggiornato tutto

Leave a comment

Cosa ne pensi?