Nuovi MacBook Air con processori Ivy Bridge e USB 3

MacBook Air 2012

I MacBook Air sono sempre stati utilizzati da Apple per testare il mercato introducendo delle novità che hanno rappresentato le tendenze del settore. I nuovi modelli, lanciati durante l’ultima presentazione, non sono da meno e vedono, a fronte di un design non modificato visto il grande successo, maggiore potenza grazie ai nuovi processori Ivy Bridge di terza generazione che partono dalla potenza di 1,7 GHz in versione i5, fino ad arrivare a 1,8 GHz. Potenza che sale a 2,6 GHz fino a 2,8 GHz mediante il Turbo Boost. Modalità che viene gestita dal sistema operativo in base alle esigenze e che porta al massimo le prestazioni del computer.

La memoria parte da 4 GB con 1600 MHz di frequenza, mentre il disco SSD di ultima generazione parte da 64 GB e arriva a 256 GB, con la possibilità di arrivare a 512 GB aggiungendo 500 € in fase di ordine. Novità anche per la scheda grafica, la Intel HD Graphics 4000, che garantisce prestazioni del 60% superiori alle precedenti.

Al posto delle precedenti porte USB 2, inoltre, ora troviamo le moderne USB 3 che garantiscono una velocità di 10 volte superiore rispetto alla generazione precedente, anche se non manca la moderna Thunderbolt con velocità massima di 10 Gbit al secondo.

La durata della batteria resta immutata e va da 5 ore nella versione 11″ e 7 ore nella versione da 13″. Di base la tastiera retroilluminata, la videocamera FaceTime HD in formato 720 p, il bluetooth 4.0, il trackpad multitouch e il WiFi. I prezzi partono, per il mercato italiano, dal 1079 € in aumento rispetto alla versione precedente, fino ad arrivare a 1579 €. Completamente ecosostenibile si può comprare nel negozio online e off line di Apple e presso i rivenditori. Chi lo acquista, quando sarà disponibile, potrà scaricare gratuitamente la propria copia di Mountain Lion. Si possono comprare da subito.

One Comment

  1. Pingback: WWDC 2012: tutte le novità in twitter style! | leliocampanile_cogitas

Cosa ne pensi?