Twitter lancia Vine per il video sharing con un’apposita app

Vine Twitter

Dopo aver attivato un servizio per il caricamento delle immagini nei suoi server, Twitter si dà anche ai video mediante il suo nuovo servizio di video sharing. Il servizio si chiama Vine e permette di creare video e caricarli all’interno del noto servizio di micro blogging.

Il tutto funziona attraverso un’applicazione ad hoc da scaricare, quindi almeno al momento non è integrato nell’applicazione di Twitter. Così come l’azienda non permette di scrivere messaggi superiori a 140 caratteri, nello stesso modo i video non potranno essere più lunghi di 6 secondi.

Vine offre spazio limitato per tutti per caricare tutti i video registrati sul momento. All’interno dell’applicazione è possibile anche leggere il flusso informativo riguardante ciò che è stato caricato e vedere ciò che hanno caricato gli amici che si seguono. Vine pesa 6 MB e scarica gratis all’interno dell’App Store.