Cosa ha detto Tim Cook ai dipendenti nella conferenza interna

Tim Cook

L’altro ieri Tim Cook ha avuto una conferenza in streaming con i suoi dipendenti. Dalla sala De Anza 3 del campus di Cupertino, l’amministratore delegato di Apple ha detto alcune cose dipendenti e ha risposto ad alcune domande. Ma cosa si sono detti?

Una fonte interna tra i dipendenti ha raccontato per sommi capi cosa è stato detto. Cook ha sottolineato con orgoglio che la società ha fatturato ben 54 miliardi di dollari soltanto negli ultimi tre mesi e non è apparso per nulla preoccupato del calo delle azioni. Il CEO ha dichiarato che la società ha avuto il fatturato più alto di tutte le aziende di elettronica al mondo.

La società ha esteso, come dichiarato Cook durante la conferenza, il piano EPP (Employee Purchase Plan), vale a dire piano di sconti offerti ai dipendenti. Da lunedì sarà possibile chiedere lo sconto anche sugli iPhone e ben presto anche sui nuovi iMac e iPad Mini. Lo sconto è di $ 500 sui Mac e $ 250 sugli iPad. I vantaggi per i dipendenti, come sapete, non finiscono qui. Ognuno può scegliere due settimane sabbatiche per dedicarsi ai progetti personali, ha 50 GB gratis nel proprio account iCloud, può partecipare al piano di donazioni dell’azienda che raddoppierà le somme donate dai dipendenti e riceverà una statua di cristallo quando compierà i 10 anni di servizio nell’azienda.

Cook ha anche parlato della linea di produzione confermando di nuovo che i Mac saranno prodotti negli Stati Uniti e che alcuni produttori asiatici sono stati messi alla porta perché hanno occupato manodopera minorile. Il CEO di Anche annunciato che l’azienda ha come obiettivo utilizzare energia tratta al 100% da fonti rinnovabili entro la fine di quest’anno.

Per quanto riguarda gli Apple Store, Cook ha dichiarato che intende riconquistare la fiducia dei dipendenti dopo il disastro dell’amministrazione di John Browett. L’azienda sta ancora trovando nuovo vicepresidente per questo settore. I dipendenti sembrano aver individuato il successore in Steve Cano, un manager che a suo tempo ha lavorato all’interno di un Apple Store e conosce bene come funzionano.

Il discorso si è spostato sulla concorrenza di Android. Cook ha dichiarato che iOS non deve combattere contro l’estrema frammentazione dei dispositivi che funzionano con Android. Inoltre iOS è sistema operativo che sviluppa più traffico Web al mondo e che la concorrenza ha conquistato più mercato semplicemente perché ha venduto dispositivi economici, non certo perché offerte dispositivi migliori e l’esperienza utente migliore.

[via 9to5mac]

  • Quando un’Azienda così in Italia? mai. Un dipendente ci lavora da quasi vent’anni,e appena c’e’ la possibiltà gli si da un bel calcio… in quel posto,questo è il risultato,motivazioni,e soddisfazioni,quasi pari allo zero. Lecchinocrazia… altro che MERITOCRAZIA.

  • Non è tutto ora quello che luccica.

    • Diego

      Certo! Ma da noi non luccicano nemmeno!!