Apple risponde pubblicamente a un gestore di hedge fund che vuole speculare

azioni Apple vs oro

La comunicazione di Apple è aumentata, come dicevamo appena ieri, e in questo senso arriva un’ulteriore prova. La società, infatti, ha diramato un comunicato stampa in cui ha risposto all’amministratore dell’hedge fund Greenlight Capital.

Il prossimo 26 febbraio ci sarà l’assemblea degli azionisti dove si decideranno alcune cose riguardanti la società. Tra le proposte ce n’è una che vuole eliminare alcune azioni privilegiate. Le azioni privilegiate sono delle azioni speciali che, in cambio della rinuncia al diritto di voto, concedono del dividendo in più.

L’amministratore di Greenlight Capital non vuole che queste azioni siano eliminate, perché il suo fondo speculativo perderebbe una parte dei rimborsi. Apple, dal suo canto, ha risposto che la società ha già stabilito un piano di restituzione di 45 miliardi di dollari entro tre anni, di cui 10 miliardi di dollari già distribuiti.

La società ha anche aggiunto che fortunatamente riesce ad accumulare riserve nonostante la distribuzione dei dividendi, questo non significa che il denaro accumulato deve finire tutto nelle mani degli investitori. Apple ha stretto accordi con alcuni azionisti in modo da far passare la sua mozione.

[via Apple]