La polizia della Nuova Zelanda compra 10.000 iDevice

polizia Nuona Zelanda

La ricordiamo tutti per i suoi splendidi paesaggi visti nel film il Signore degli Anelli, ma la Nuova Zelanda è tanto altro. Per esempio la polizia dell’isola ora utilizza l’iPhone e l’iPad. Lo hanno annunciato il Primo Ministro John Key e Anne Tolley, ministro della polizia.

Il ministero, infatti, ha deciso di acquistare 6000 iPhone e 3900 iPad per una spesa totale di 4,3 milioni di dollari neozelandesi, pari a circa 2,7 milioni di euro. Il piano di acquisto è integrato in un investimento totale di 159 milioni di dollari neozelandesi, circa 99,4 milioni di euro, nell’arco dei prossimi 10 anni. Secondo i contabili della Nuova Zelanda il piano farà risparmiare nei prossimi 10 anni 305 milioni di dollari pari a circa 191 milioni di euro.

La scelta dei dispositivi con iOS non è stata presa a tavolino, ma è frutto di un periodo di test durato 11 mesi è ha coinvolto 100 agenti. In questi mesi gli agenti hanno utilizzato smartphone di varie aziende, ma quello di Apple è risultato il più efficace per sicurezza, velocità e semplicità di utilizzo. A quanto pare curare l’esperienza utente ha portato un bel po’ di soldi nelle casse della società.

[via nbr]