Il data center di Reno di Apple è pronto

data center Reno

A guardarlo sembra uno di quei capannoni agricoli dove si conservano balle di fieno e macchinari. Invece il capannone che sorge a 15 minuti a est di Reno (Nevada) è il nuovo data center di Apple. La struttura è quasi ultimata ed è pronta per entrare nella rete per supportare servizi come iCloud.

Secondo le foto scattate qualche giorni fa, infatti, i lavori sembrano ultimati. La struttura ha una grandezza di 20.000 piedi quadrati, pari a 1858 metri quadri. All’interno ci sono cinque ventole per raffreddare l’ambiente è un sistema di raffreddamento liquido. Il tutto, ovviamente, utilizza fonti di energia rinnovabili per non inquinare.

Apple possiede anche altri data center negli Stati Uniti. Il più grande è nel Maiden (North Carolina) con la sua grandezza di 500.000 piedi quadrati, circa 46.451 m². Un altro data center si trova a Prineville (Oregon) ed è ampio 338.000 piedi quadrati, circa 31.400 m².

[via appleinsider]

  • Alessandro

    energia alternative non mi sembra proprio…
    almeno dalla foto non ce ne sono…e poi il sicuramente è collegato alla retem utilizza energia della rete (per avere la stabilità e conrinuità) e poi in caso, con le fonti alternative restituiscono quanto utilizzato…