RCS lancia l’ebook+, qualcosa di visto già in Apple

iBooks 2.0

Secondo gli attuali piani nell’anno scolastico 2014-15 le scuole dovrebbero essere pronte ad accogliere i libri elettronici. In questo modo le cartelle degli studenti saranno alleggerite da quei pesanti tomi. Gli studenti saranno pronti a trasportare con sé un tablet per poter studiare?

Nell’attesa di saperlo l’editore Rcs ha realizzato una collana di 76 libri virtuali chiamati eBook+. Sono libri elettronici che integrano componenti interattivi come galleria di foto, video, link e così via. Qualcosa del genere lo abbiamo già visto da parte di Apple.

Nel gennaio del 2012, infatti, la società presentò l’applicazione iBooks 2.0 e iBooks Author per creare i libri interattivi. L’uso degli eBook arricchiti al momento avviene principalmente nelle scuole degli Stati Uniti. Rcs riuscirà ad attivare la rivoluzione in Italia?

[via sole24ore]