Come evitare che un ladro disattivi Find my iPhone

find my iPhone

Lo smartphone e il tablet diventano sempre di più delle protesi della nostra vita virtuale. Diventano l’accesso a tantissimi dati sensibili, come la posta elettronica, i social network, i messaggi privati e a volte anche al conto corrente bancario. Per tale motivo è molto importante evitare di perdere i dispositivi o, peggio, che questi entrino nelle mani dei delinquenti.

A tal proposito Apple ha realizzato il sistema Find my iPhone e Find my iPad che permettono di bloccare il dispositivo a distanza, cancellare i dati remoto e localizzare il dispositivo su una mappa al fine di avvertire le autorità competenti. Ma vi è mai sorto il dubbio che se il ladro possa avere una conoscenza approfondita di iOS e disattivare il sistema? In fondo basterebbe eliminare l’account di iCloud e disabilitare la geolocalizzazione.

Per evitare questo basta attivare la restrizione su questi due parametri. Per farlo bisogna andare all’interno di iOS e dirigersi in Impostazioni > Generali > Restrizioni. Qui bisogna attivare le restrizioni al servizio di Localizzazione e all’Account. Selezionando in entrambe le voci “Non consentire le modifiche” si applicherà un codice di quattro cifre ogni volta che qualcuno tenta di disattivare queste componenti.

Mentre il ladro si diletta a trovare il codice numerico noi potremmo attirare Find my iPhone e scovarlo.

[via thenextweb]

10 Comments

  1. basta togliere o cambiare la sim e tutta ‘sta manfrina non servirà più a nulla. Una volta cambiata la sim non potremo più trovare il dispositivo con Find my phone

  2. Scusate, ma per modificare qualcosa poi devo ogni volta tornare su “restrizioni” e togliere i blocchi?

    perchè quando poi provo dalle impostazioni ad aprire icloud e simili non me li fa più aprire proprio, mentre da come è spiegato dovrebbe chiedere una password!

  3. In realtà basta ripristinarlo per non far funzionare il find. Poi deve essere obbligatoriamente sotto rete internet.

Cosa ne pensi?