Google Timelapse, un progetto per effettuare viaggi nel tempo con Google Maps

Google Timelapse

Qui nipote mio una volta era tutta campagna“. È una delle classiche frasi che i più vecchi pronunciano ammirando un panorama. Di solito gli ambienti circostanti ai luoghi di residenza si evolvono togliendo spazio alla natura e dando spazio a nuove strutture, purtroppo.

Ogni anno gli aeroplani di Google sorvolano molte zone del mondo per aggiornare le foto satellitari da inserire in Google Maps. Così facendo si hanno immagini sempre più aggiornate che prendono coscienza dei cambiamenti. Ma se volessimo effettuare un passo nel tempo per vedere come si sono evoluti i territori?

Me lo sono chiesto qualche settimana fa su Twitter e a quanto pare è arrivata una risposta: Google Timelapse. La società di Mountain View ha lavorato insieme alla USGS (US Geological Survey), la NASA e il TIME raccogliendo 2 milioni di immagini satellitari della Terra dal 1984 al 2012.

Il risultato è un archivio da 909 TB che ha portato alla costruzione di una sorta di macchina del tempo di alcuni territori. Purtroppo il servizio non è al momento disponibile per tutto il mondo, ma soltanto su alcune zone dove l’azienda ha ricostruito l’evoluzione delle terre.

Raccogliendo le foto dall’alto anno per anno, però, un giorno Google Timelapse potrebbe diventare una funzione integrata in Google Maps.

[via google]