Android copre il 74,4% del mercato degli smartphone

smartphone q1.13

Come sta andando la guerra termonucleare?” chiese Larry Page durante l’evento I/O dello scorso anno. La domanda si riferiva ad un commento di Steve Jobs inerente l’ingresso di Android nel settore degli smartphone. Un ingresso che fu considerato dall’ex CEO di Apple un plagio di iOS e, per tale motivo, ne scaturì il commento per la voglia di generare una guerra termonucleare nei confronti di Google.

La guerra non sta andando bene per Apple che, a fronte di un unico dispositivo per la fascia alta del mercato, non può superare le quote di mercato di Android che è cresciuta così tanto da arrivare al 74,4% del mercato dei telefoni intelligenti. Lo rivela un’indagine condotta da Gartner confermando le vendite del primo trimestre fiscale del 2013.

In totale i dispositivi venduti sono stati 210 milioni e il produttore maggiore è Samsung con 64,7 milioni di unità e il 30,8% del mercato. Al secondo posto troviamo Apple con 38,3 milioni di unità vendute e il 18,2% del mercato. Segue LG con il 4,8% del mercato e Huawei con il 4,4% del mercato.

Se la società di Cupertino debutterà nella fascia media-bassa del mercato attraverso un iPhone economico, in futuro la situazione potrebbe cambiare in suo favore.

[via gartner]