Le nuove mappe di Google, ecco come funzionano spiegato da un video

nuove Google Maps

Mostrate in anteprima durante l’evento I/O di Google, le nuove mappe di Big G effettuano un nuovo passo evolutivo attraverso una serie di novità. La novità principale che salta all’occhio è sicuramente la nuova veste grafica che, mediante l’integrazione dei dati provenienti da Google Plus, integra i consigli scritti dai propri amici.

In questo modo le mappe si adattano alle proprie preferenze diventano diverse per ogni persona. Se l’utente preme su un punto d’interesse, inoltre, ricevere le informazioni che fanno riferimento a delle recensioni, integrando Zagat, e delle gallerie fotografiche costruite mediante l’utilizzo delle foto scattate dagli utenti.

Non manca il classico servizio Street View, che ora integra anche la visualizzazione di Google Earth per mostrare gli edifici in tre dimensioni. Molto interessante anche la funzione che permette di evidenziare le strade inerenti il punto di interesse, mettendo in secondo piano tutte le altre, per comprendere meglio come raggiungere la zona e quali sono le attività simili in quell’area.

Le nuove mappe arriveranno anche all’interno dell’applicazione per iOS e Android entro quest’estate. Se volete assaggiare come saranno trovate un video dopo il continua.