Apple brevetta lo schermo trasparente per gestire il lettore di impronte digitali

brevetto schermo trasparente

Una delle novità che dovrebbero far avanzare tecnologicamente l’iPhone rispettano la concorrenza, nella prossima generazione del telefono, è l’integrazione del sensore biometrico in grado di evitare l’utilizzo di password leggendo i polpastrelli delle dita.

Secondo le aspettative questo sensore dovrebbe essere integrato all’interno del pulsante home, ma potrebbe finire anche sotto lo schermo. Un recente brevetto di Apple, infatti, mostra uno schermo con delle capacità speciali: riesce a diventare trasparente. Quando viene spento, infatti, potrebbe mostrare il logo della società posto al di sotto di esso.

Oltre al logo, però, lo schermo dovrebbe coprire anche il sensore per la lettura del polpastrello formato da una fotocamera speciale. Durante l’utilizzo del sistema operativo, invece, il telefono riesce a rendere invisibile soltanto la sezione che serve per la lettura del polpastrello.

Probabilmente il sistema sarà utilizzato anche per nascondere sotto di esso un pannello solare che si attiva quando lo schermo diventa invisibile, vale a dire quando non si utilizza il telefono. Se il prossimo iPhone avrà queste tecnologie sarà sicuramente superiore a tutti gli altri telefoni in commercio.

[via patentlyapple]