iAD andrà a supporto del servizio di streaming iRadio?

iRadio

Secondo le recenti voci di corridoio Apple avrebbe stretto accordi con le principali case discografiche per avviare il prima possibile il servizio iRadio, lo streaming musicale che dovrebbe essere presentato il prossimo lunedì durante il WWDC 2013.

Questo servizio andrà ad affrontare la concorrenza che attualmente prende il nome di Spotify, Rdio, Pandora e Google Music. La società di Cupertino ha a suo vantaggio un catalogo molto ampio, ma in che modo convincerà i suoi utenti a non utilizzare lo streaming di altre società?

Secondo alcuni rumor la carta vincente sarà rappresentata dalla gratuità del servizio. Apple dovrebbe utilizzare il suo circuito pubblicitario iAD per supportare iRadio. Se così fosse tutti gli utenti potrebbero ascoltare gratuitamente in streaming la musica del loro iDevice, rendendo iOS 7 una leva in grado di convincere gli utenti ad acquistare un iPhone.

Un servizio gratuito del genere, per evitare che cannibalizzi le vendite dei brani musicali in iTunes, probabilmente non permetterà di ascoltare la musica off line. Poco male, però, considerando che la gratuità permetterà di convincere anche i più restii.

[via bloomberg]