OS X Mavericks: piccole chicche dalla versione 10.9

OS X Mavericks

Nella giornata di ieri abbiamo visto una serie di novità riguardanti iOS 7. Sono tutte novità che non hanno avuto visibilità sul palco del Keynote del WWDC 2013 per questioni di tempo. Un elenco possiamo farlo anche per il nuovo sistema operativo OS X Mavericks.

Quali chicche contiene OS X 10.9? Ecco quelle scoperte fino ad adesso:

– Monitoraggio Attività ha una nuova grafica con dei nuovi diagrammi e un nuovo pannello per visualizzare l’efficienza energetica.
– Gli sfondi della login, della Dashboard, del Launchpad e del Centro Notifiche hanno una nuova grafica.
– L’icona della batteria nella menubar ora offre informazioni sulle applicazioni che consumano più energia.
– La dettatura può essere effettuata anche off line scaricando l’apposito pacchetto.
– Le applicazioni all’interno del Mac App Store si possono aggiornare automaticamente.
– Le applicazioni scaricate dal Mac App Store su un computer possono essere scaricate automaticamente sugli altri computer.
– E’ stato integrato il social network LinkedIn.
– Il Centro Notifiche integra la funzione Non Disturbare, con tanto di programmazione dei tempi di attivazione dell’opzione.
– Sono presenti le nuove API di OpenGL 4.x.
– È possibile impostare delle abbreviazioni di testo in modo da scrivere automaticamente del testo esteso.
– Nel Finder c’è la cartella di iCloud per vedere i documenti caricati nella nuvola.

Con le prossime beta del nuovo sistema saranno aggiunte tante altre novità.

  • Franco

    Mi è sfuggito qualcosa,e da quando è disponibile? Anche questo in autunno? Solito prezzo,più o meno.. giusto?

    • E’ disponibile in fase beta per gli sviluppatori. Credo di si che il prezzo sarà lo stesso.