In Olanda dieci scuole elementari passano all’iPad

studenti iPad

L’iPad potrebbe diventare un buon strumento per insegnare all’interno delle scuole? Al momento non conosciamo una parola definitiva, anche se dobbiamo considerare che nel nostro Paese probabilmente dal prossimo anno scolastico si diffonderanno i libri elettronici scolastici. Le scuole italiane, ahimè, sembrano più orientate verso il tablet di Samsung, probabilmente per abbassare i costi di acquisto.

Nella scuola elementare De Windhoek in Olanda, però, è nato un progetto sperimentale per comprendere se i bambini traggono giovamento dall’uso dell’iPad a scuola. La sperimentazione al momento è andata bene, tant’è vero che dal prossimo anno scolastico la sperimentazione coprirà circa 1000 studenti in 10 scuole.

La cosa interessante è che all’interno del tablet saranno installate delle applicazioni educative amministrate da un sistema centrale. A mano a mano che si passerà da una classe all’altra, le applicazioni cambieranno diventando sempre più complesse. Gli insegnanti hanno previsto anche alcune applicazioni di intrattenimento, come quelle che aiutano a disegnare e a colorare, che saranno considerate attività scolastica.

I dispositivi saranno acquistati dalla scuola o dai genitori, in base al bilancio scolastico, con la possibilità di ricevere dei sovvenzionamenti per le famiglie più disagiate.

Alcune info tratte da: ilpost