L’AppleTv potrebbe consentire di saltare gli spot pubblicitari

HBO GO AppleTv

Il progetto dell’AppleTv si sviluppa anno per anno. Le recenti tendenze che si vincono dalla società di Cupertino mirano a far entrare all’interno di questo dispositivo anche i normali canali televisivi tipici della tv via cavo. Lo sviluppo di questo accessorio dall’hardware al software in modo da aumentare le sue funzionalità.

Per tale motivo Apple sta trattando con i canali televisivi al fine di permettere il loro sbarco all’interno dell’AppleTv. Un processo che inizierà sicuramente negli Stati Uniti e poi si diffonderà lentamente negli altri paesi.

Secondo voci di corridoio, la società intende applicare un modello simile a quello applicato per la musica. Nell’iTunes Radio, per esempio, è possibile ascoltare la musica gratuitamente in streaming se si accetta di ricevere della pubblicità. Se si paga un servizio annuale, quale l’iTunes Match, la pubblicità sparisce.

Lo stesso sistema potrebbe essere applicato per i canali televisivi. Se non si paga la quota annuale si riceve la pubblicità come nelle normali tv, mentre se si paga la quota la pubblicità viene saltata. Per applicare questo sistema l’azienda ha bisogno di stringere accordi con i canali televisivi.

Un processo lungo che potrebbe vedere la luce solo tra qualche anno.