Le performance di Time Capsule con WiFi 802.11ac

Performance TimeCapsule

Con l’ultimo aggiornamento la Time Capsule riceve un design molto carino e pulito. Questo hard disk Wi-Fi è molto utile per sincronizzare automaticamente i propri computer Mac con Time Machine, in questo modo sarà possibile avere un backup in qualsiasi momento. Il dispositivo permette anche di generare una rete Wi-Fi come un comune router e consente di condividere una stampante in rete.

L’ultima generazione integra il nuovo protocollo 802.11ac che permette di ampliare la velocità e il campo d’azione del segnale. Per verificare di quanto fosse in realtà questa amplificazione il sito Macworld ha effettuato una serie di test con l’applicazione WiFiPerf disponibile per € 4,49 all’interno dell’App Store e del Mac App Store.

Il test rilevano che, utilizzando MacBook Air, la velocità di connessione con la nuova versione arriva fino a 451,9 Mbps, contro gli 218,7 Mbps della generazione precedente. In alcune aree della casa in cui è stato effettuato il test, la nuova rete aveva campo contro l’assenza di segnale della rete generata dal Time Capsule precedente.

La differenza di velocità si assottiglia quando c’è da spostare un grande quantitativo di file. In lettura si arriva 132,1 Mbps contro 101,9 della generazione precedente. In scrittura la differenza è di 84,8 e 80,9 Mbps. Riassumendo la velocità sale e la copertura anche, rendendo questo dispositivo molto valido.