Secondo trimestre di Apple: il fatturato cresce solo del 1,4%, calano gli utili

azione AppleArrivano puntuali dati del secondo trimestre fiscale di Apple. Purtroppo questa volta la società non ha nulla da gioire. Negli ultimi tre mesi, infatti, la società ha fatturato 35,3 miliardi di dollari con utili per 6,9 miliardi che, paragonati ai 35 miliardi dello stesso trimestre dello scorso anno si traduce con una crescita del fatturato di appena 1,4% e un calo degli utili di circa il 22%, visto che nello stesso periodo del 2012 questi erano di 8,8 miliardi di dollari.

Cala il margine di contribuzione sui prodotti dal 42,8% al 36,9%. Le vendite registrate all’estero sono il 57%. Ma veniamo ai prodotti:

– La società ha venduto 31,2 milioni di iPhone (+20%).
– Gli iPad venduti sono stati 14,6 milioni (-14%).
– I Mac venduti sono stati 3,8 milioni (-0,5%).
– Gli iPod venduti sono stati 4,7 milioni (-39%).

Nonostante questo calo degli utili la società distribuirà ugualmente i dividendi come programmato. Il prossimo 15 agosto saranno distribuiti $ 3,05 per azione. L’azienda vede entrare fondi nelle sue riserve per 7,8 miliardi di dollari, mentre agli azionisti andranno 18,8 miliardi di dollari portando le riserve nette da 145 a 146,6 miliardi.