Apple cerca aiuto per creare un filtro anti spam per iCloud

Apple iCloud

Quando un utente attiva un account di iCloud riceve anche una casella di posta elettronica con suffisso @icloud.com. Questa casella possiede un sistema di protezione molto blando come quello utilizzato in Mail dove si può indicare se un messaggio è appropriato oppure no.

L’utente, però, non dovrebbe avere la noia di indicare la bontà o meno della propria posta, ma dovrebbe usufruire di un sistema automatico in grado di gettare automaticamente la spazzatura lasciando le e-mail importanti. Per raggiungere questo obiettivo la società di Cupertino sta cercando di attivare un’infrastruttura anti abuso.

A tale scopo l’azienda ha pubblicato un annuncio per assumere un ingegnere a Santa Clara con il fine di aiutare nello sviluppo di questo sistema. Speriamo che si raggiungerà ad un punto in cui sarà possibile utilizzare un sistema affidabile in grado di far pulizia nella posta elettronica.

Alcune info tratte da: apple