Il Macintosh più piccolo del mondo

Macontosh piccolo

Per costruire il primo Macintosh Steve Jobs dovette investire tantissimo capitale, tempo e persone per arrivare alla versione commercializzabile. Considerando l’evoluzione tecnologica dell’hardware all’interno del settore dell’informatica, un utente che si chiama John ha impiegato appena 12 ore per costruirlo, ma in dimensioni minuscole.

Il Mini Mac, infatti, è piccolo tre volte il Macintosh originale. All’interno sono stati inserite due porte USB, una porta Ethernet, una porta HDMI, il il modulo del Wi-Fi e il Bluetooth. Tutte cose che all’epoca non erano disponibili. Il case esterno è stato costruito mediante una stampante 3D. All’interno è stato caricato sistema operativo System 6.

Ora John può dire di avere il Mac più piccolo del mondo.