Airsleep, un’app che aiuta a dormire quando si viaggia

Airsleep

Vi capita di viaggiare spesso? Quando si viaggia potrebbe sorgere l’esigenza di dormire durante gli spostamenti. In questo modo si ottengono due risultati: il viaggio durerà meno perché durante il sonno il tempo passerà in fretta, inoltre si arriverà rilassati. Non sempre, però, si percepisce lo stimolo al sonno.

Per tale motivo a volte si ricorre alla medicina arrivando all’uso dei sonniferi. L’applicazione Airsleep chiede di avere una possibilità per queste occasioni. L’app genera delle onde sonore che favorirebbero il sonno. Utile in aereo, l’app deve essere utilizzata con le cuffie.

Durante la riproduzione si udirà un suono che, secondo i dati ufficiali, porta a uno stato di trans e di sonno. Airsleep pesa 10,7 MB e si scarica gratis nell’App Store. Con il sistema In-App è possibile scaricare dei suoni aggiuntivi a pagamento.