Quell’aereo con 300 milioni di dollari di iPhone 5S

trasporto iPhone 5S

Lo scorso anno Apple vendete 5 milioni di iPhone 5 nel primo weekend di vendite. Questo significa che la società ha dovuto attivare un’organizzazione tale da produrre 5 milioni di telefoni e soprattutto spedirli in varie parti del mondo per far si che fossero pronti alla vendita il giorno stabilito.

Quest’anno, con gli iPhone 5C e 5S, Apple inizierà le vendite il 20 settembre nei paesi selezionati. Questo significa che milioni di unità sono in viaggio in queste ore per finire nei negozi in tempo per la vendita. Bloomberg ha provato a ricostruire la logistica di Apple, coperta ovviamente da segreto, per sapere come funziona.

Quando gli iPhone lasciano la fabbrica vengono posizionati in magazzini anonimi e segreti, ovviamente per evitare i furti. Poi degli aerei organizzati dalla società di trasporti FedEx parte dalla Cina e finisce nei vari paesi dove c’è necessità di vendere il telefono. Per esempio ogni aereo 777 che parte dalla Cina e arriva negli USA, atterra nella città di Memphis.

Ogni viaggio costa 242.000 dollari e trasporta 450.000 iPhone. Al prezzo medio di 800 $ sono circa 360 milioni di dollari in telefoni. Il viaggio, quindi, colpisce ogni iPhone con 54 centesimi di dollaro. I telefoni sono ammucchiati in grosse casse anonime coperte di acciaio rinforzato.