Google Wallet arriva nell’App Store ma solo quello americano

Google Wallet iOS

In Italia purtroppo l’uso del denaro elettronico, per una questione di mentalità e di costi di gestione, non è molto diffuso. Negli Stati Uniti questi blocchi sono stati superati portando a uno sviluppo molto interessante delle tecnologie per lo scambio di denaro elettronico. Tra queste c’è quella promossa da Google con i suoi smartphone con modulo NFC.

Mentre Apple lavora allo sviluppo di iBeacon, che usa lo standard del bluetooth, Google usa Google Wallet e in alcuni esercizi commerciali è già utilizzato per i pagamenti da smartphone con Android. Quest’applicazione è anche disponibile per iPhone ma, al momento, solo per gli Stati Uniti.

Con Google Wallet per iPhone è possibile gestire i pagamenti con il credito di Google, ricevere le offerte commerciali dei negozianti e conservare, protetto da un codice, i dati sulle proprie carte di credito. L’applicazione pesa 8,6 MB e si scarica gratis dall’App Store.