Drive, l’app per iPhone che aiuta ad accedere a delle funzioni mentre si guida

Drive

La sicurezza è tutto mentre si guida. Per un proprio errore, purtroppo, potrebbero pagare delle persone innocenti che non c’entrano nulla con la propria distrazione. Così come le altre persone potrebbero causarci gravi problemi per le loro distrazioni. Per esempio lo smartphone alla guida può diventare una forte distrazione.

Per evitare di indirizzare troppa attenzione allo schermo dello smartphone esistono delle soluzioni ad hoc. Oltre a Siri, che si comanda con la voce, come per il sistema Siri Eyes Free, oppure mediante delle applicazioni. Drive, per esempio, usa un’interfaccia grafica creata apposta per evitare distrazioni. Mediante dei pulsanti molto grandi e colorati, gestibili con una mano sola, si può:

  • Governare la libreria musicale.
  • Sapere la propria posizione sulla mappa.
  • Mandare SMS pre-impostati.
  • Chiamare velocemente dei contatti inseriti in una lista di preferiti.

L’applicazione include anche un orologio e la modalità notturna per usare colori meno accesi. Drive pesa 9,7 MB e si acquista per 0,89 € dall’App Store.