Chrisann Brennan, madre della prima figlia di Steve Jobs, ha scritto un libro

The Bite in the AppleCom’era Steve Jobs da giovane? A questa domanda non può che rispondere Chrissan Brennan, la sua ex fidanzata e madre di Lisa, la prima figlia di Jobs. Dal passato tormentato, Brennan ha cresciuto sua figlia senza un padre perché Steve Jobs la riconobbe solo diversi anni dopo.

Ora che è diventata una designer a Monterey, Brennan si cimenta in un libro che racconta lo Steve Jobs di quei tempi, quando era immerso nel movimento hippie, frequentava il santone Kabun Chino Otagawa e si faceva di LSD.

Nel libro, formato da 320 pagine, racconta che Jobs ha sempre avuto un ego smisurato, fino a fingere di essere un pilota della Seconda Guerra Mondiale e raccontarlo in giro. Nella storia si narra anche l’enorme crescita di Apple e la trasformazione di Jobs in quel periodo in una persona egoista e prepotente.

Il libro sarà disponibile, in inglese, dal prossimo 29 ottobre. Su Amazon è già possibile ordinare la versione per Kindle al prezzo di 14,36 €.