Pinner, un’applicazione per Pinboard

Pinner

Fino a qualche anno fa si usava molto un servizio che si chiamava Del.icio.us che permette di salvare i propri bookmark e vederli con calma on line. Quel servizio fu acquistato da Yahoo e poi venduto ad Avos. Ora, invece, tra i più usati di questa categoria c’è Pinboard.

Questo servizio è molto comodo perché rilascia molte API ed è, quindi, facilmente integrabile in molte applicazioni. Per usarlo si paga una quota di ingresso, che in questo istante è di 10,23 $, per usarlo senza limiti e senza pubblicità.

Pinboard è molto utile perché consente di salvare dei link che potrebbero servire in futuro. Inserendo descrizione e tag, si possono cercare facilmente nel proprio account i link salvati, condividere i propri bookmark, inserire siti da leggere in seguito o cercare tra i bookmark degli altri.

Nell’App Store esistono varie applicazioni che permettono di usare Pinboard e tra le migliori provate c’è Pinner. Quest’applicazione consente di usare le varie funzioni del servizio. Pesa 3,9 MB, funziona su iPhone e su iPad e si scarica per 1,79 € dall’App Store.