Mac for DummiesIl passaggio a un nuovo sistema operativo è sempre traumatico. Bisogna imparare come funziona e come effettuare tutte le operazioni che si effettuavano con il sistema operativo precedente. Un’operazione che in prima istanza sembra titanica, ma che in realtà richiede solo qualche settimana.

Il passaggio da Windows a OS X, invece, richiede solo alcuni giorni. Almeno questo è il tempo che è stato necessario per me. Il sistema operativo di Apple è abbastanza intuitivo e facile da usare, inoltre è stato creato per evitare che l’utente possa combinare gravi pasticci.

Per aiutare nello switch, parola inglese che indica il passaggio, Apple ha anche creato un servizio apposito negli Apple Store che aiuta a migrare, all’acquisto di un Mac, tutti i dati dal PC al nuovo computer. Potrebbe anche capitare di voler regalare un nuovo Mac o semplicemente ve lo hanno regalato.

In tutti i casi in cui temete di dover imparare ad usare OS X, c’è un libro. “Mac for Dummies“, o per imbranati se vogliamo dirlo all’italiana, è una sorta di bibbia del Mac user. Dentro contiene tutto, ma proprio tutto, quello che dovete sapere per diventare esperti di questo sistema operativo.

Scritto da Edward Baig, editorialista di USA Today, e italianizzato da Simone Gambirasio, celebre autore italiano, questo libro parte dai primi passi per Mac, per poi parlare di iLife, reti network, l’uso del sistema, i componenti di cui è formato e molto altro. Dozzine di consigli, spiegazioni e trucchi corredati da immagini ed esempi.

E’ una sorta di grande manuale da spilucchiare quando volete sapere come si fa una cosa e non sapete come. Un tomo da avere in libreria e da sfoderare in caso di difficoltà.

Mac for Dummies è edito da Hoepli ed è composto da 462 pagine. Si può comprare su Amazon per 16,92 € nella versione cartacea, contro i 19,90 € nelle librerie, oppure in formato ebook per Kindle per 11,99 €. Lo stesso prezzo è applicato alla versione ebook nell’iBookstore.

Lascia un commento

Cosa ne pensi?