Sky Rider DroneUna decina di anni fa acquistati il primo numero della collezione di monete di DeAgostini, poi comprai quella della collezione di francobolli, seguita da quella dei cristalli e dei fossili. Chi lo avrebbe mai detto che 10 anni dopo avrei comprato il primo numero per la costruzione di un drone.

Il settore dell’elettronica avanza così velocemente che oggi è possibile acquistare dei componenti di un gadget che, una volta ultimato, sarà in grado di alzarsi in volo per decine di metri. Poi sarà in grado di muoversi, registrare video e, in caso di batterie scariche, tornerà dal proprietario in automatico grazie al GPS integrato.

Disegnato da Pininfarina, i primi numeri sono già disponibili. Se volete costruirlo insieme a me vi informerò sulle varie fasi su Twitter quando avrò tutti i pezzi disponibili. Ci vorrà circa un anno, ma al termine vedremo lo Sky Rider Drone librarsi nel cielo.

Se siete anche voi del club su Facebook trovate la pagina ufficiale che integra dei video interessanti sull’utilizzo del drone.

Lascia un commento

Cosa ne pensi?