Le app dell’App Store ora possono pesare fino a 4 GB

categorie App Store

Teoricamente il web ha spazio infinito, basta aggiungere server e il gioco è fatto. Ma a valle di tutti questi file ci sono persone che devono scaricarli. Mentre negli anni ’90, con le connessioni dell’epoca, era pressoché impossibile scaricare intere applicazioni, ad oggi tutto il software viaggia per la rete.

L’App Store, fino a qualche giorno fa, aveva un limite: 2 GB massimo per ciascuna applicazione. Gli sviluppatori dovevano fare in modo da rimanere in quella finestra, pena l’impossibilità di caricare l’app in iTunes Connect.

Come ha annunciato Apple nel sito per gli sviluppatori, ora quel limite è stato raddoppiato: ora si possono caricare app fino a 4 GB. Ci si chiede quale app avrà una grandezza di ben 4 GB, tanto da coprire una buona parte della memoria dell’iPhone o dell’iPad.

Vi ricordo che le app in 3G/4G possono essere scaricate al massimo per una grandezza di 100 MB. Per grandezze maggiori bisogna usare necessariamente una rete WiFi.