Il giudice in appello condanna Samsung per copia, ma riduce la multa

Apple vs Samsung

Samsung copia da Apple? La risposta è sì, lo dicono i giudici. Vi ricordate della battaglia legale della società di Cupertino contro la rivale coreana? Il giudice Lucy Koh stabilì che Samsung doveva ad Apple 1,05 miliardi di dollari di risarcimenti. Cifra poi ridotta a 930 mln per un errore di calcolo.

Ovviamente Samsung fece appello, nonostante Apple chiese di aggiungere 379 milioni per ulteriori copie sopraggiunte. A distanza di qualche anno arriva la prima sentenza di appello. Il giudice della corte d’appello americana ha dichiarato che la copia c’è stata.

Samsung ha copiato il fronte dell’iPhone, la cornice e la grafica dell’interfaccia utente. Inoltre l’azienda coreana ha copiato il doppio tap sui documenti per ingrandire l’immagine. Il risarcimento, però, è stato ridotto di molto, passando da 930 mln ad “appena” 382 milioni di dollari.

Ora le società dovranno decidere se procedere per ulteriori gradi di giudizio o finirla qui. Le due aziende hanno ancora un’altra causa in ballo.

Cosa ne pensi?