TripMode, l’app per Mac che ti permette di monitorare il consumo di dati

TripMode

Purtroppo i pacchetti dati degli operatori nazionali non riflette l’aumento del consumo di MB. Mentre fino a qualche anno fa 2 GB al mese potevano essere sufficienti, ora tra video e streaming ne servirebbero almeno 10.

Questo ci spinge a centellinare il consumo, soprattutto quando utilizziamo l’iPhone, o l’iPad, come router WiFi esterno per collegarci con il computer, mediante la funzione hotspot. A tal proposito, se usate un Mac, vi suggerisco l’applicazione TripMode.

Quest’app si installa nella menubar e vi consente di sapere quali applicazioni stanno consumando dati, quanti dati stanno consumando e vi permette di disattivare lo scambio dei dati di ogni singola app, per isolarne il consumo.

TripMode permette di sapere il consumo giornaliero, quello della sessione in corso o quello del mese. Sarebbe fantastico se potesse dirci anche quanti dati ci restano sul nostro profilo operatore, ma non si può avere tutto nella vita.

TripMode si scarica in versione demo che funziona per 7 giorni e 15 minuti al giorno. La versione completa costa 6,99 $ nel sito dello sviluppatore.