Samsung vuole raggiungere Apple con il Galaxy Note 5 e il Galaxy S6 Edge+

Samsung Galaxy S6 Edge+

Se in un mondo ipotetico nei negozi ci fossero solo due smartphone, uno di Apple e uno di Samsung, e questi due telefoni costassero uguale, quale comprereste? Io quello di Apple e sono convinto che la maggior parte delle persone, a parità di prezzo, sceglierebbero iOS ad Android.

Samsung scommette contro la mia ipotesi e cerca di eliminare le distanze da Apple con due nuovi smartphone. Il Galaxy Note 5 e il Galaxy S6 Edge+. Entrambi i dispositivi hanno schermi più grandi e un processore da ben 8 core, quanto basta per visualizzare Facebook esattamente come prima, visto che è questo l’uso maggiore per la maggior parte del tempo.

Nel corredo c’è anche una fotocamera da ben 16 megapixel, lo schermo Super AMOLED, un chip LTE per linee veloci che gli operatori non sfruttano ancora, 4 GB di memoria RAM e una memoria di storage fino a 128 GB.

La società, quindi, ha potenziato al massimo l’hardware dei dispositivi, puntando verso quelle persone che comprano i telefoni leggendo solo la scheda tecnica. In più è stato mostrato un nuovo smartwatch: il Gear S2, munito di uno schermo tondo. L’obiettivo è arrestare la possibile espansione dell’Apple Watch, oppure semplicemente cavalcarne l’onda.

I dispositivi arriveranno sul mercato prima di Natale.

2 Comments

  1. Kiro, a me pare che Samsung abbia sempre utilizzato la strategia di aumentare le cifre delle “schede tecniche”; qual’è dunque l’informazione nuova in quest’articolo?

Cosa ne pensi?