Knock Knock, l’app per fare conoscenze suggerita da Richard Branson

Knock Knock

Se hai un buon progetto hai speranza che sia visto, ma se al lancio coinvolgi Richard Branson, patron di Virgin, il cantante Will.i.am e l’attrice Sophia Bush allora la visibilità è molto più elevata.

Il progetto in questione si chiama Knock Knock ed è un’app per iPhone che serve per fare conoscenze. Il principio è abbastanza basilare: si utilizza il bluetooth per vedere chi c’è in giro e si cerca di attaccare bottone. Un sistema abbastanza antico nel settore della telefonia. Quello che cambia è l’esecuzione.

L’app si basa sui social network. Ogni persona può segnalare i suoi preferiti, come Facebook, Twitter, LinkedIn, Vine e così via. Quando si è in qualche luogo pubblico si attiva la modalità di ricerca battendo due volte sullo schermo, ad imitare il rumore che si genera quando si bussa alla porta.

Se nei paraggi c’è qualcuno con l’app installata, questi riceve la richiesta di entrare. All’entrata ci si scambia i contatti sui social network impostati in precedenza e si utilizzano quelli per conversare.

Knock Knock pesa 34,6 MB e si scarica gratuitamente dall’App Store.