Apple dà il via al programma ConnectED per le scuole americane

ConnectED

Nel febbraio dello scorso anno Apple annunciò di aver risposto alla chiamata del presidente Obama, sulla volontà di rivoluzionare il mondo delle scuole introducendo programmazione, tablet e internet.

Il piano, chiamato ConnectED, vede una spesa generale di 750 milioni di dollari da parte dei big dell’elettronica. Di questi Apple coprirà 100 milioni mediante la distribuzione di 200.000 iPad nelle scuole americane.

L’attivazione del progetto è iniziata oggi. Tim Cook ha anche registrato un intervento presso una scuola elementare dell’Alabama, nazione dove Cook è nato, con la troupe di Good Morning America del canale americano ABC.

Gli iPad saranno distribuiti a 114 scuole in 29 stati. Sul sito di Apple c’è l’elenco completo delle scuole. Sono state scelte strutture “non ricche”, formate da studenti in aree disagiate. Ogni studente avrà un iPad, mentre le insegnanti avranno un iPad e un MacBook. In ogni aula, inoltre, ci sarà una AppleTV.

Tra le altre partecipanti a ConnectED ci sono Microsoft, Sprint e Verizon.