Tim Cook ricorda Steve Jobs a quattro anni dalla sua morte

Tim Cook e Steve JobsOggi, come ho ricordato questa mattina, ricorrono 4 anni dalla morte di Steve Jobs. Ricordiamo molto bene quel giorno molto triste, in cui tutto il mondo si fermò a pensare alla straordinaria figura dell’ex CEO di Apple.

Anche Tim Cook ha voluto ricordare il suo predecessore e lo ha fatto mediante una email mandata ai suoi dipendenti:

Team,

Oggi fanno 4 anni dalla morte di Steve. Quel giorno il mondo ha perso un visionario. Qui ad Apple abbiamo perso un leader, un mentore e molti tra noi hanno perso un amico.

Steve era una persona brillante e le sue priorità erano molto semplici. Amava la sua famiglia prima di tutto, amava Apple e ha amato le persone che lavoravano a stretto contatto con lui.

Ogni anno dalla sua scomparsa, ho ricordato a tutti nella community Apple del privilegio che abbiamo avuto e la responsabilità nel continuare il lavoro che Steve Jobs ha amato così tanto.

Quale è stato il suo lascito? Lo vedo intorno a noi: un team incredibile che integra il suo spirito di innovazione e creatività. I migliori prodotti della terra, essere amati dai clienti e potenziare centinaia di milioni di persone nel mondo. L’aumento dei successi nella tecnologia e l’architettura. L’esperienza di sorprese e gioie. Una società che solo lui poteva costruire. Una società con un’intensa determinazione di cambiare il mondo e renderlo migliore.

E ovviamente la gioia che ha portato ai suoi cari.

Mi disse tante volte nei suoi ultimi anni di sperare di vivere abbastanza a lungo per vedere i momenti importanti dei suoi figli. Ero in ufficio quell’estate con Laurene e i suoi bambini. I messaggi e i disegni dei suoi figli sono anche qui sulla lavagna di Steve.

Se non l’avete mai conosciuto, probabilmente lavorate con qualcuno che lo ha conosciuto o era qui quando era alla guida di Apple. Per favore fermate uno di noi oggi e chiedeteci ciò che volete su di lui. Molti di noi hanno pubblicato i ricordi personali su AppleWeb e vi incoraggio a leggerli.

Grazie per onorare Steve e continuare il lavoro che ha iniziato, e per ricordare chi era e cosa ha rappresentato.

Tim