Sleep Pulse 2 Motion, l’app per monitorare il sonno con l’Apple Watch

Sleep Pulse 2 Motion

Una delle grandi mancanze dell’Apple Watch, che sono certo sarà colmato nelle prossime generazioni, è la capacità di monitorare la qualità del sonno. Funzione che hanno praticamente buona parte degli smartwatch della concorrenza.

In fondo l’app Salute di iOS ha la sezione sonno, dove si possono integrare questi dati. Sapere quanto tempo si dorme e quanto di questo tempo lo si è passato a dormire bene è un aspetto importante per la salute.

Fortunatamente le app di terzi ci permettono di risolvere questo problema. Sleep Pulse 2 Motion, per esempio, ci permette di registrare l’attività notturna. Basta lanciare l’app, attivare i permessi dall’iPhone e premere sull’avvio del monitoraggio con il Force Touch.

Al risveglio, con il medesimo sistema, si ferma il monitoraggio. In pochi secondi l’app elabora i dati registrati e realizza tre tipi di grafici:

  • Il grafico del sonno leggero e del sonno profondo.
  • Il grafico che rileva periodi di tempi in cui ci si è svegliati.
  • Il grafico dei battiti cardiaci durante la notte.

Quest’ultimo viene rilevato ogni 10 minuti. Usare il monitoraggio può consumare tra il 20 e il 30% della batteria, quindi assicuratevi che l’orologio abbia almeno metà della carica prima di andare a letto.

Gli stessi dati sono visibili anche nell’app per iPhone e vengono caricati nell’app Salute.

Sleep Pulse 2 Motion pesa 8,8 MB e si scarica per 3,99 € dall’App Store.

One Comment

  1. Acquistata qualche settimana fa e devo dire che con l’aggiornamento alla versione 2 funziona perfettamente

Cosa ne pensi?