Nuance vuole portare il riconoscimento vocale in tutto il web

Nuance Mix

Vi piace usare Siri? In alcuni campi è molto comodo. Per esempio per dettare del testo, oppure per utilizzare la domotica con HomeKit. Siri, però, al momento resta chiuso in iOS. Apple non lo ha ancora integrato in altri sistemi, come OS X.

A tal proposito vi segnalo un progetto interessante. Nuance, che tra l’altro è usato per alcuni elementi di Siri, ha realizzato Nuance Mix. Si tratta di una tecnologia che consente di integrare i comandi vocali in siti e applicazioni.

Integrando il linguaggio json con il framework di Nuance, gli sviluppatori possono associare ad una o più parole, che poi Nuance comprenderà dalla voce degli utenti, una o più funzioni per attivare comandi sui siti o nelle app.

Volendo è possibile usare Nuance Mix anche per integrare i comandi vocali in oggetti collegati alla rete, come frigoriferi o lampadine. L’importante è che il sistema operativo che li governa utilizzi questa tecnologia.

Nuance Mix è al momento in fase beta nel sito ufficiale.