Da oggi il catalogo dei Beatles è su Apple Music

Beatles Apple Music

Ricordo ancora quando nel 2008 Apple festeggiò per l’arrivo dei Beatles nel catalogo di iTunes. L’accordo, costato inizialmente 400 milioni di dollari, portò alla vendita di 2 milioni di brani solo nella prima settimana.

La buona notizia è che adesso i fan dei baronetti inglesi potranno trovare la discografia anche nel servizio Apple Music. Questa sorta di regalo natalizio si è avuto per accordi raggiunti non solo con Apple, ma anche con Spotify, Google Play e Tidal.

La società di Cupertino e i Beatles hanno avuto trascorsi un po’ burrascosi. La casa discografica degli artisti, la Apple Corps, fece causa ad Apple Inc accusandola di averle rubato il nome. Cosa che sarebbe avvenuta perché Steve Jobs amava i Beatles.

Le due arrivarono ad un accordo extragiudiziale solo di recente, con l’acquisto del brand Apple da parte della società americana.