Audiweb: ecco come è fatta l’Italia su Internet nel 2015

Audiweb

Il 2015 è ormai terminato e, come sempre, è tempo di bilanci. A tal proposito Audiweb ha pubblicato il resoconto dell’Italia sul web per il 2015. Un’analisi di cosa fanno, chi sono e quanti sono gli italiani su internet.

Gli italiani collegati sono 29,5 milioni, pari al 53% della popolazione. Una percentuale molto bassa, considerato che l’altra metà in pratica non accede alla rete. In media ogni giorno si collegano 22,3 milioni di persone per almeno 2 ore.

La sorpresa è che quest’anno gli utenti collegati da dispositivi mobile sono stati più di quelli da computer. Gli italiani collegati da smartphone e tablet sono stati 18,2 milioni, contro i 12,6 milioni collegati dai PC. In media dagli smartphone ci si collega 1,4 ore al giorno, contro 1 ora spesa dai computer fissi.

L’italiano tipo su internet è uomo, ha un’età compresa tra i 18 e i 24 anni e vive nel Nord Italia. La maggior parte di questi effettuano ricerche su Google, segue l’accesso a community e portali e ai siti che distribuiscono software.

In pratica ad oggi siamo un paese ancora molto arretrato nel settore. Metà della popolazione non accede ad internet, perdendo tutti i vantaggi e rallentando gli investimenti. Molte persone trovano ancora difficile comprendere la rete o non hanno i mezzi per accedervi.