Parrot Disco, il drone a forma di aereo

Parrot Disco

A guardarlo in volo si potrebbe sospettare che l’esercito dei folletti abbia costruito un bombardiere stealth, di quelli capaci di diventare invisibili ai radar. Invece il Disco è il nuovo drone di Parrot presentato al CES di Las Vegas.

A differenza degli altri droni, che si sorreggono tutto il tempo mediante delle eliche, il Disco sfrutta l’aria come fanno gli aerei. Questo consente di aumentare l’autonomia della batteria fino a 45 minuti di utilizzo.

Sulla punta c’è una videocamera da 14 megapixel per registrare video in full HD. La cosa interessante è lo stabilizzatore e il pilota automatico. Mentre per gli aerei telecomandati bisogna manovrare tutto il tempo il volo per non farlo cadere, con il Parrot Disco, invece, basta segnare un tragitto sulla mappa per lasciargli la gestione del velo in autonomia.

Questo significa che mentre il drone farà il suo giro per registrare il video lungo il tragitto, noi possiamo occuparci nella visione live delle immagini. All’interno, inoltre, c’è un GPS che riporta l’areo verso il telecomando quando le batterie si stanno per esaurire.

Al momento non sappiamo quanto costerà.

Cosa ne pensi?