Come creare il dispositivo olografico in casa con meno di 1 €

Volete provare l’ebrezza dell’olografia? Questa tecnologia è timidamente in sviluppo presso qualche azienda, anche se molti si aspettavano che dopo il 2000 saremmo stati immersi in film e competizioni sportive, per vivere i video molto da vicino.

Per sperimentare un po’, fortunatamente, basta un budget molto basso. Con pochi materiali possiamo costruire il nostro piccolo gadget olografico per divertirci per qualche minuto. Per costruirlo servono:

  • Un po’ di plastica dura, tipo quelle delle confezioni.
  • Scotch.
  • Un righello.
  • Una matita.
  • Delle forbici.
  • Un foglio a quadretti.
  • Un iPhone.

Per prima cosa prendete il foglio a quadretti e disegnate un trapezio con il righello e la matita. Il trapezio deve avere una base di 6 centimetri, un’altezza di 4 cm e un lato alto di 1 cm. Tagliate la figura ottenuta e appoggiatela sul foglio di plastica. Tagliate lungo la figura per ottenere un trapezio di plastica. Ripetete per altre 3 volte per ottenerne 4 in totale.

Ora unite i quattro trapezi con lo scotch dal lato destro, fino ad ottenere un semicerchio. Unite le due estremità per ottenere una sorta di cono senza punta.

Fate partire un video creato ad hoc, come questo, e appoggiate questa sorta di cono-piramide sullo schermo dell’iPhone posto, precedentemente, su un piano. Buona visione.

Cosa ne pensi?