Jim Keller

Quella di Apple doveva essere una guerra lampo, di quelle formate da veloci incursioni per conquistare un territorio. Invece sembrerebbe che le battaglie nel settore delle auto, per conquistarne una fetta, porteranno ad una guerra molto lunga.

Se non dovessero bastare i ritardi sulla tabella di marcia, la società deve far fronte anche alle assunzioni eccellenti dei suoi manager da parte delle società concorrenti. Jim Keller, per esempio, ora lavora in Tesla.

L’ex vice presidente di PA Semi, l’azienda di chip comprata da Apple, ora è vice presidente per l’ingegneria hardware del pilota automatico di Tesla. In passato Keller aveva lavorato alla realizzazione dei chip A4 e A5 degli iPhone.

Prima di essere assunto in PA Semi, Keller ha lavorato in AMD dove ha realizzato l’architettura Zen dei processori.

Leave a comment

Cosa ne pensi?